Casa > Notizia > Novità del settore

Perché gli alimentatori portatili con accumulo di energia hanno la certificazione CE?

2023-08-04

Nel mercato UE, il marchio "CE" è un marchio di certificazione obbligatorio. Che si tratti di un prodotto fabbricato da un'impresa all'interno dell'UE o di un prodotto fabbricato in altri paesi, se vuole circolare liberamente nel mercato dell'UE, deve superare la certificazione di test standard "CE" e apporre la stessa. Marchio "CE". Questo è un requisito obbligatorio imposto dalla legge dell'UE sul prodotto, altrimenti il ​​prodotto non può circolare nel mercato dell'UE.

Certificazione e standard UE per l'accumulo di energia portatile

Certificazione CE dell'intera macchina Standard di prova: standard di valutazione CE-LVD EN 62368-1 e EN 62040-1, standard di valutazione CE-EMC EN 55032 e EN 55035

Al momento, l’Unione Europea non dispone di uno standard unificato e armonizzato per gli alimentatori portatili per l’accumulo di energia. Per gli alimentatori portatili per l'accumulo di energia, la sezione di supervisione e sicurezza degli allarmi dell'UE consiglia di utilizzare lo standard EN 62368-1+EN 62040-1. La norma EN 62368 si basa sul fatto che il prodotto viene utilizzato principalmente per l'alimentazione elettrica. Per la valutazione della ricarica di telefoni cellulari e tablet, la norma EN 62040-1 considera che quando si verifica un problema con l'alimentazione CA, l'alimentatore di accumulo di energia può funzionare come un UPS per valutare altri funzioni elettriche. In base allo standard della presa priva di certificazione è da valutare anche lo standard della presa con funzione di ricarica wireless o di illuminazione.

Rapporto sulla sicurezza della batteria Norma di prova: EN 62133

Certificazione RoHS Standard di prova: IEC 62321

Standard di prova della Direttiva sulle batterie: 2006/66/CE e 2013/56/UE

Processo di certificazione UE dell'alimentatore portatile per l'accumulo di energia